Succhivo GP 2011: Classifica Finale

Pos. Pilota Punti
Giuseppe Impagliazzo 26
Claudio D’Abundo 21
Armando Scielzo 17
Emanuele Romano 14
Paolo Romeo 12
Giuseppe Guarracino 11
Dario Mattera 10
Giovanni Monichetti 9
Raffaele Aponte 8
10° Vitaliano Polito 7
11° Domenico Romeo 6
12° Ivano Maltese 5
13° Michele Castaldi 4
14° Nicola Maltese 3
15° Francesco Iacono 2
16° Giovanni D’Ambra 1

La gara,Succhivo Grand Prix, è iniziata alle 10.30 con mezz’ora di ritardo dovuta al clima incerto. contrariamente alle previsioni, il meteo ha consentito lo svolgimento della gara: la pioggia è arrivata subito dopo le premiazioni.

La prima fase a punti, svoltasi in mattinata, ha portato dai 29 concorrenti iniziali ai 16 finalisti. Dopo la pausa pranzo, è iniziata la fase a eliminazione diretta. In semifinale eliminati Giuseppe Guarracino e Paolo Romeo.

Sul podio
1)Giuseppe Impagliazzo (Ferrari) che con la vittoria di oggi si aggiudica anche il campionato GDC 2011.
2)Claudio D’Abundo tornato alle gare dopo le pause di Casamicciola e Barano
3)Armando Scielzo
4)Emanuele Romano
Da segnalare due decisioni dubbie del giudice di gara: la penalizzazione di Dario Maltese del Team Jamaica per un contatto con Claudio D’Abundo durante la fase a punti, che ha causato le proteste del Maltese e quindi la squalifica; l’eliminazione di Vitaliano Polito ai quarti di finale per un contatto con Armando Scielzo. Vitaliano Polito era tra i contendenti al campionato 2011.
Non ci sono state comunque le proteste o i ritardi che hanno caratterizzato le ultime gare.
Nei prossimi giorni l’associazione Gara del carroccio ufficializzerà la data della festa di fine campionato, con la consegna del titolo al campione 2011 Giuseppe Impagliazzo.

PODIO:
1)Giuseppe Impagliazzo FERRARI
2)Claudio D’Abundo JORDAN
3)Armando Scielzo TEAM JAMAICA
4)Emanuele Romano TORO ROSSO

Giovanni Monichetti e Michele Castaldi, tra i contendenti al campionato, non sono riusciti ad arrivare alle semifinali. Grande prova di Raffaele Aponte che oggi per la prima volta si è qualificato alle fasi ad eliminazione diretta perdendo all’ultima curva la possibilità di prender parte alle semifinali.

Di Vito Barnaba

Rispondi