Race report Trofeo Gilles Villeneuve 2011 (di A. Mollo)

GdC Trofeo Gilles Villeneuve 2011 (133)Davanti ad una buona cornice di pubblico, presente nonostante il gran caldo, Claudio D’ Abundo ha conquistato la vittoria nella gara dei carrocci, il trofeo “Gilles Villeneuve”.

Sin dalle 15, i piloti in gara si sono dati battaglia senza esclusione di colpi.

Non sono mancate le emozioni, così come le sorprese. Alla fine della prima fase a punti, scopriamo che Romeo è il pilota che, con i suoi primi 4 posti ed un secondo posizionamento, si è meglio comportato. Niente male se consideriamo che stiamo parlando di un esordiente.

Non mancano le eliminazioni eccellenti. Prima delle semifinali si concludono le esperienze
di diversi corridori presenti nell’elenco dei candidati alla vittoria finale: Giuseppe
Guarracino, Giovanni Monichetti, Leonard Solmonese, Giorgio Mattera (questi ultimi due chiusero nella passata stagione al 4o e 2o posto).

La gara di Giuseppe Impagliazzo, fresco vincitore dell'”Ayrton Senna” poche settimane fa, e dato dai bookmaker come favorito per la vittoria finale, si interrompe in semifinale.
Claudio D’Abundo, Emanuele Romano, Vitaliano Polito ed Armando Scielzo sono i 4 piloti
qualificati per la finale.

Dopo essere andato a podio più volte nel recente passato della manifestazione, stavolta
Claudio D’Abundo si toglie la soddisfazione di tagliare il traguardo per primo con la sua Jordan.
Secono piazzamento per l’ottimo Scielzo, il quale ha confermato i grandi progressi del
Jamaica Team, squadra nata appena pochi anni fa.

Gradino più basso del podio per Vitaliano Polito, già tra i primi tre a Serrara nell’Ayrton Senna.

Emanuele Romano ha chiuso al 4o posto e con un pizzico di nervosismo. Secondo il campione della passata edizione, un contatto tra il suo carroccio e quello di Polito l’avrebbe privato della seconda posizione. I giudici di gara, però, hanno ritenuto le manovre
effettuate regolari.

Via – Teleischia.it (di Alessandro Mollo)

Rispondi