Si riparte…alla grande

Time Attack

Fatto il primo passo più che altro burocratico, della costituzione della “Gdc”, è il momento di passare all’ atto pratico e cioè quello puramente organizzativo…e per la prima gara, il “Trofeo Ayrton Senna 2011” le cose sembrano già partire nel migliore dei modi: essendo questa una gara cronometrata, si è sempre reso necessario uno strumento valido affichè i tempi siano rilevati nel modo più preciso possibile; ebbene, quest’anno si è deciso di affidare tutto il rilevamento cronometrico a chi si occupa di questo per professione: la federazione italiana cronometristi la cui sezione della Campania sarà presente con le sue attrezzature sul campo di gara. Fondamentale per il pubblico (ma anche per i piloti) sarà la presenza del display luminoso che indicherà in tempo reale il rilevamento cronometrico di ogni pilota…Altra novità assoluta sarà la divisine della gara in due parti: si inizierà la mattina, poi ci sarà la pausa per il pranzo e il pomeriggio si tornerà in pista per la seconda parte della gara… insomma se il buongiorno si vede dal mattino, queste novità unitamente a quelle in programma per il futuro, sono un ottimo biglietto da visita per questa Neonata “GdC”.

7 pensieri su “Si riparte…alla grande

  1. Sta bene, la Fumerie Corse appoggia la gara a doppia fase… direi di organizzare un bel pranzo tutti insieme, piloti e organizzatori, e mi raccomando senza fare gli INGORDI!!! capito zio luigi???

  2. liuzzi devi domandare a l’ italiano che si è dimentico di farti il panino…. secondo me per andare sul sicuro portt nu panin a la cas….hihihihii

Rispondi